CERN News

Il Consiglio del CERN ha nominato Fabiola Gianotti per il secondo mandato come Direttore Generale del CERN

Stampa E-mail
06 Novembre 2019
|
Il Presidente del Consiglio del CERN, Ursula Bassler e il Direttore Generale del CERN, Fabiola Gianotti (immagine: CERN)
Il Presidente del Consiglio del CERN, Ursula Bassler e il Direttore Generale del CERN, Fabiola Gianotti (immagine: CERN)


Ginevra, 6 novembre 2019.

Alla sua 195° sessione di oggi, il Consiglio del CERN ha selezionato Fabiola Gianotti come prossimo Direttore Generale dell'Organizzazione, per il suo secondo mandato. La nomina sarà formalizzata nella sessione di dicembre del Consiglio e il nuovo mandato quinquennale di Gianotti inizierà il 1° gennaio 2021. Questa è la prima volta nella storia del CERN che un direttore generale è stato nominato per un secondo mandato completo.

"Sono lieta di vedere Fabiola Gianotti rinominata per un secondo mandato. Con lei al timone, il CERN continuerà a beneficiare della sua forte leadership ed esperienza, in particolare per importanti progetti imminenti come l'LHC ad alta luminosità, l'implementazione della strategia europea per la fisica delle particelle e la costruzione di Science Gateway", ha affermato Presidente del Consiglio del CERN, Ursula Bassler. "Durante il suo primo mandato ha eccelso nel guidare la nostra organizzazione scientifica internazionale, diventando un modello di riferimento, soprattutto per le donne nella scienza".

"Sono profondamente grata al Consiglio del CERN per la rinnovata fiducia. È un grande privilegio e un'enorme responsabilità", ha dichiarato il Direttore Generale del CERN, Fabiola Gianotti.

Fabiola Gianotti intervistata da Rosalba Nattero
Fabiola Gianotti intervistata da Rosalba Nattero

"I prossimi anni saranno cruciali per gettare le basi dei progetti futuri del CERN e sono onorata di avere l'opportunità di lavorare con gli Stati membri del CERN, gli Stati membri associati, altri partner internazionali e la comunità mondiale della fisica delle particelle."

Gianotti è direttore generale del CERN dal 1° gennaio 2016. Ha conseguito il dottorato di ricerca in fisica delle particelle sperimentale presso l'Università di Milano nel 1989 ed è stata fisico di ricerca presso il CERN dal 1994. È stata leader della collaborazione dell'esperimento ATLAS da marzo 2009 a febbraio 2013, ed è stato in quel periodo che gli esperimenti LHC, ATLAS e CMS hanno annunciato la scoperta del bosone di Higgs. La scoperta è stata riconosciuta nel 2013 con il premio Nobel per la fisica assegnato ai teorici François Englert e Peter Higgs. Gianotti è membro di numerosi comitati internazionali e ha ricevuto numerosi premi prestigiosi. È stata la prima donna a diventare Direttore Generale del CERN.


www.cern.ch

|
 

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube