Società

Cucina simil-italiana in Canada

Stampa E-mail
29 Febbraio 2012
|


Oggi parliamo di un soggetto... gustoso. La cucina in Canada. Il Canada, non avendo una sola etnia, non ha molti piatti tipicamente canadesi. Esempi di piatti cosiddetti tradizionali sono la “poutine”, cioè patatine fritte con formaggio e salsa a base di brodo, oppure le “yams”, patate dolci fatte al forno con zucchero di canna.

Un fatto abbastanza divertente mi è capitato nel ‘98 appena arrivata dall'Italia. Mio marito, per farmi una sorpresa, decise di portarmi in una pizzeria “italiana”, e quando mi portarono il menu, notai che i nomi delle pizze erano tutti in italiano.

Quella che mi colpisce è "Pizza ai Pepperoni". Sicura che la parola “peperoni” sia stampata male, la ordino convinta, al che mio marito dice "ma lo sai cosa sono i pepperoni?" io, sicurissima, dico di sì e non insiste. Quando mi portano la pizza, con mia sorpresa noto che è ricoperta da fettine di salsiccia... Mi rivolgo alla cameriera, che per fortuna parla italiano, e le chiedo, "scusi, ma i peperoni dove sono? Non è questa la pizza che ho ordinato". Mi risponde: "ma sì signora, questa è una pizza ai pepperoni". Ancora più stupita le rispondo che i peperoni sono un tipo di verdura. E lei: “ah, ma lei intende i pepi!" La fisso, convinta che mi stia prendendo in giro."Pepi? che sono i pepi?" Iniziando a comprendere l’equivoco, la cameriera si scusa e torna con un piattino di peperoni rossi arrostiti da una parte, e salsiccia a fettine dall'altra. Mi dice: "lei voleva questi (indicando i peperoni) e non questo? (indicando la salsiccia). E io: "Sì! Esatto! ..ma non ho mai sentito la parola “pepi". Pazientissima, mentre mio marito si contorce dal ridere, mi spiega di essere calabrese, e in Calabria i peperoni li chiamano “pepi”.

Chiarito l’equivoco, sempre molto gentilmente mi porta via il piatto, e sento ridere a crepapelle in cucina... ho capito che sta spiegando il motivo della pizza rimandata indietro.


Quando mi porta finalmente la mia pizza, con peperoni, olive e cipolla, mi dice "papà le fa sapere che la pizza gliela offre la casa... benvenuta in Canada!"

Questo è un esempio della cucina italiana in Canada: la salsiccia pepperoni, in Italia non la conosce nessuno.

Un altro esempio. Vogliamo parlare di marche di pasta mai sentite nominare? Come pasta “Lancia”, o “Pasta Primo”, o il sugo “Unico”? Ogni ricetta che viene definita "Tradizionale italiana" ha un quantitativo pauroso di aglio e cipolla, insieme! Per esempio, la ricetta del sugo all'amatriciana qui richiede una tazza di cipolle a fettine e mezza tazza di aglio... da far accapponare la pelle a un romano. Moltissimi prodotti vengono fatti in Canada con un nome italiano, incluso il passato di pomodoro e l'olio. A dire il vero, volendo si trovano anche prodotti importati dall'Italia, ma il prezzo è proibitivo, come per esempio la mozzarella di bufala, che pesa 10 grammi (per me è solo uno stuzzichino) e costa l'equivalente di 5 euro. Però pur di sentire il sapore della vera mozzarella di bufala, a volte, anche se raramente, la acquisto.

Bene, spero che questo articoletto vi abbia fatto sorridere un po', perchè diciamocelo... visto come stanno andando le cose nel mondo, ci è rimasto solo da piangere!

|
 

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube